lunedì 28 novembre 2016

Gilmore Girls: la lunga maratona del 25


Sono ancora qui a chiedermi cosa è successo e sono passati giorni!
La sera del 24 ero sul letto, tablet in mano, all'una di notte a cercare aggiornamenti... alla fine sono andata a dormire e la mattina, appena sveglia, controllo su Netflix e  ban! Eccole lì, le puntate che stavo aspettando da otto anni!
La maratona era obbligatoria! Come fermarsi? IMPOSSIBILE!
Lascio qui e ora un avvertimento: il mio è un commento, non un riassunto, generale su quello che succede nella serie, ma proprio per questo è ricco di spoiler! Siete avvertiti!

Tutto inizia in inverno: Rory torna a trovare Lorelai, che è tornata con Luke (SI!) e ora i due vivono insieme. Paul Anka è sempre il solito Paul Anka. Miss Patty ha sempre la scuola di danza, Kirk è sempre il solito Kirk, con in più un maialino, Babette non è cambiata di una virgola e nemmeno la madre di Laine... insomma Star Hollow  è sempre Star Hollow, con i suoi personaggi eccentrici, gli edifici che tutti conosciamo a memoria, il gazebo e le idee folli che vengono al suo sindaco!
E' stato meraviglioso dopo otto lunghi anni tornare qui.

Ma ecco che le cose iniziano a incasinarsi: abbiamo Emily che dopo la morte di Richard è totalmente cambiata, tanto da tenersi una domestica di cui non capisce una parola e tutta la famiglia di lei o almeno quella che pensa sia la famiglia di lei, per un intero anno (sono ancora qui a chiedermi che lingua parlasse! Chissà se gli avevano effettivamente scelto una lingua). XD 
Ho apprezzato tantissimo Emily, che in questi episodi, dopo la morte di Richard, mostra molta più fragilità di quanto non abbia fatto nelle serie precedenti. Divertentissimo lo spezzone sul libro del riordino, il quadro del ritratto di nonno Gilmore che prende una parete intera e la parte con le figlie della rivoluzione... Emily, senza Richard che era una così grande parte di sé si è evoluta, è cambiata diventando in qualche modo diversa, rimanendo però sempre se stessa, l'accordo con Lorelai alla fine degli episodi ne è un esempio. 

Ho amato Lorelai, con le sue uscite folli (quella al funerale del padre era meglio evitarla, come ha detto Rory poteva solo dire che amava leggere XD), che non voleva nessuno in cucina a parte Sookie. Ho adorato la storyline con Luke. L'idea di andare a fare trekking non era minimamente in linea con il personaggio, ma la chiamata di Lorelai a Emily mi ha fatto piangere, era profondamente commovente. Altra cosa poco sensata: Lorelai che ha detto di tutto a Rory quando ha perso la verginità con Dean, ma non le dice nulla ora che va a letto con gente a caso nonostante abbia un ragazzo.


Qui veniamo al nocciolo della questione: Rory, co-protagonista della serie. Se le scelte lavorative di Rory hanno senso e il suo comportamento con Lane e con Paris (personaggio ricco di eccentricità che non si può che adorare ancora di più in questo revival) è del tutto in linea con il suo personaggio, lo stesso non si può dire della sua vita sentimentale. 
Sta con Paul, un ragazzo che praticamente non vede mai e di cui si dimentica alla velocità della luce, ma nel mentre va a letto con Logan, che è fidanzato e prossimo al matrimonio. Forse il picco della bassezza lo raggiunge quando finisce a letto con il tizio in fila che doveva intervistare... Resta il fatto che questa non è Rory, non è la ragazza seria e posata che ci è stata presentata nel corso di sette stagioni. Più guardavo la situazione più mi veniva da scuotere la testa: Rory che non teneva minimamente conto dei sentimenti di Paul, per quanto inesistente e insignificante sia il personaggio, né le importava che Logan fosse fidanzato.... questa storyline non era una cosa degna di lei, minimamente. Insensato, totalmente e inesorabilmente. Quante volte nella serie Loreli rimarca la maturità di Rory? Quante volte mostra il suo modo di essere differente dalla madre, che comunque tanto ammira? Fino a poco fa non avevo capito che il comportamento di Rory era stato cambiato solo per adattarsi al finale che volevano, rendendola un personaggio totalmente diverso da come era stato costruito in precedenza, senza dare ragione per altro di questo cambiamento. In definitiva, questa non è Rory!
Unica nota positiva della sua storyline sono i vecchi personaggi che le sono legati e fanno la loro ricomparsa. Il più apprezzato dopo (ma anche prima!) di Paris rimane Jess, con cui tutti si aspettavano succedesse qualcosa. Maturo, attento e perfino gentile, Jess si è ormai chiaramente lasciato alle spalle il ragazzo problematico che era ed è diventato qualcuno su cui poter decisamente contare. E' lui quello che riesce con i suoi suggerimenti a rimettere in carreggiata Rory, proprio come aveva fatto quando aveva lasciato Yale, e ha supportare Luke quando Lorelai decide di fare come in Wilde -il libro, non il film, lol- e andare in cerca di una sua verità interiore

Il protagonista di questa serie però in questi episodi non si rivela essere Lorelai o Rory o Emily, ma Richard Gilmore. L'amato personaggio dell'ormai scomparso Edward Herrmann si rivela essere in realtà centrale in tutte le vicende, tanto che la sua presenza riempie gli episodi, commuovendo e divertendo come sempre sapeva fare nonno Gilmore. Quando nel montaggio si è vista la scena di lui alla scrivania dello studio quasi mi sono messa a piangere. 

Per quanto abbia apprezzato tutte le comparse, ma proprio tutte, devo dire che molte, come la madre di Lane o Jackson, erano abbastanza inutili. Il musical poi ha preso un mucchio di spazio e per cosa? Per far apparire la protagonista di Bunheads, di cui a nessuno frega niente? Anche se il massimo dell'inutilità si raggiunge con la comparsa di Dean alla fine della serie.

Per concludere la cosa che ho amato di meno è proprio il finale: aperto. Quattro episodi che dovevano servire da conclusione e chiudono la vicenda con un finale aperto?
Ma sono cretini?
Si sono bevuti il cervello?
Giuro che se sento dire che c'entra la cosa del cerchio della vita tiro a qualcuno una cerchiata in testa! Vi sembra un finale? Perchè? Perchè Rory sarà una ragazza madre come lo è stato Lorelai prima di lei? Solo per questo?
Qualcuno si rende conto che Rory non è mai stata il tipo di personaggio che sarebbe diventato una ragazza madre? Lei è sempre stata assennata, posata, ed è sempre stata tipo da fidanzato, ragione per cui stava per rompere con Logan. Non si è mai fatta trascinare eccessivamente dai sentimenti, infatti rifiuta di sposarsi subito dopo la laurea perchè lo ritiene precipitoso. Lorelai stessa ha definito Rory "stoica", come Richard. Un personaggio costruito per essere maturo e assennato, che non vuole mai far soffrire gli altri come potrebbe avere una relazione con un uomo prossimo al matrimonio?
No, cavoli no!
Semplicemente no!




giovedì 24 novembre 2016

Gilmore girl: un ultima occhiata ai trailer prima dell'uscita degli episodi



Ci tengo a cogliere quest'incredibile occasione per professare nuovamente il mio amore a Netflix per aver finanziato quello che è il revival della serie che più ho amato al mondo e mentre aspettiamo trepidanti l'arrivo degli episodi su netflix (che io controllerò allo scadere della mezzanotte) vi lascio la sfilza di trailer finora usciti di Gilmore girls (che sto riguardando tra l'altro)....




Meraviglioso e questo:



Nell'ultima mezz'ora li ho visti e rivisti e rivisti <3
Arrivate presto >___<


mercoledì 23 novembre 2016

Fire di Jennifer Probst


Buona sera lettori.
Google ha cambiato assetto a blogger e ora sto cercando di vedere se questo ha effetti di qualche tipo sulla mia povera grafica, presa da un template free di blogger e modificabile solo in html, per mia somma gioa. Spero di no: rifare tutto da capo sarebbe un suicidio....

Titolo: Fire
Titolo Originale: Fire
Autrice: Jennifer Probst
Editore: Corbaccio
Collana: Romance
Pagine: 154
Prezzo cartaceo: €12.00
Trama: Dante Stark ha un dono e una maledizione al tempo stesso: in seguito a un'esperienza traumatica vissuta da bambino, ha acquisito un potere speciale che gli permette di salvare gli altri dal pericolo, ma a caro prezzo: la sua solitudine. Infatti, a causa della sua missione, Dante non può legarsi a nessuna donna, non può amare né essere amato.
Tristemente rassegnato al suo destino, Dante una sera salva da uno stupro Selina.
L'incontro con la ragazza lo costringe a confrontarsi con le sue paure più remote, i suoi desideri più ardenti, la sua capacità di amare... Ma può esserci un futuro per due anime tormentate?

 Voto:



La mia opinione: La Probst ha sempre questa incredibile capacità di cedere agli stereotipi e creare trame banali già trite e ritrite. Tuttavia i suoi libri sono fantastici e sapete perchè? Ironia e comicità riempiono le pagine rendendo brillante quello che altrimenti sarebbe un romanzo noioso e fin troppo scontato. Questo suo incredibile pregio, la capacità di far ridere con trovate umoristiche degne della più divertente commedia romantica.
Questo tratto che permetteva di apprezzare un'autrice che di pregine nello scrivere non ne ha molti, qui è totalmente assente.
Fire è il primo paranormal della Probst e lo ammetto candidamente è una schifezza. L'inizio è interessante, l'idea forse è anche originale, ma le cose vanno in malora presto.
Dante/Deniel è un supereroe all'incirca, che salva le donne in pericolo, non si sa bene quale sia il criterio con cui le salva dato che potendo teletrasportarsi la prossimità non è rilevante. Quando una donna è in pericolo lui riceve una "chiamata", una specie di contatto mentale o simile, e deve quindi andare a salvarla. Non so quale siano le statistiche, ma sono abbastanza sicura che in un paese grande come gli Stati Uniti ben più di una donna al giorno venga aggredita, quindi davvero non è ben chiaro perchè solo per alcune questo tipo venga chiamato, ma va bene.
Lui arriva e con il potere del fuoco marchia gli assalitori. Non si sa bene da dove venga questo potere, come mai lo ha, se usarlo lo stanca o lo consumi, o come funzioni, ma va bene.
Dopo che le ha salvate lui torna da loro fino a che serve per guarirle... della serie un intervento a tutto tondo... Con ogni singola donna che salva arriva quasi a farci sesso in pratica, ma non conclude mai. Poveraccio....
Comunque il punto è, in conclusione, che questo libro non vale il prezzo che costa: la Probst non ha mai fatto un buco nell'acqua così grande. Fire è un libro che puoi apprezzare se cerchi solo un paranormal romance che non abbia trame complesse o sensate. A mio avviso c'è di meglio in giro.

domenica 20 novembre 2016

Otome: nuovo gioco in uscita per "Shall we date?"


Ciao a tutti otome-dipendenti del mondo! O cari lettori del blog.
Ho la recensione di "American Horror Story: Roanoke" finita, che aspetta giusto l'aggiunta delle immagini, una recensioni di "Yuri!!!On ice" in scrittura e la recensione del libro "Fire" praticamente pronta. Proprio per questo oggi parliamo di tutt'altra cosa (sono una cogliona! YEAAA!). Sto aspettando che il miracolo Seeran arrivi sul mio cellulare, anche se ormai non ci spero (ho pronti gli insulti in inglese, maledetti! Come hanno osato postare una notizia falsa??? Dov'è la mia nuova route???).

Oggi sono qui per parlarvi di questa immagine, questa qui a lato!
Da poco apparsa sulla pagina facebook di "Shall we date? -Dating sim games", questa immagine annuncia l'uscita di un nuovo gioco a tema Alice nel paese delle meraviglie!
Per chi non li conoscesse i giochi di "Shall we date?" sono molto carini e facilmente scaricabili dall'app store. Alcuni, quelli con il contornino colorato, sono gratuiti. Gli altri, quelli con il contorno bianco, sono a pagamento.
Ancora non è certo se questo gioco sarà a pagamento o meno, ma l'esistenza di "Shall we date? Guilty Alice", un gioco sempre ispirato alla solita fiaba a pagamento, fa ben sperare nella versione free.
Facendo un calcolo approssimativo, visti i precedenti rilasci, questo gioco sarà scaricabile dal prossimo mese. Non ci resta che aspettare e sperare sia free.

Per chiunque, spinto dalla curiosità dopo aver letto questo post, pensi "voglio provare", consiglio caldamente "Shall we date? Blood in roses+". Ho scaricato e giocato tantissimi giochi di questa casa e devo dire che Blood in Roses è secondo me il più "facile": l'accesso alle risorse è abbastanza agevole, è difficile che un trial tenga bloccati per tanto tempo, si possono accumulare facilmente i vestiti per gli avatar per quelli a cui piacciono e i personaggi tra cui scegliere sono tantissimi.
Se invece proprio non vi piacciono le storie fantasy, consiglio l'ultimo uscito "Shall we date?: Guard me, Sherlock!+", ispirato a Sherlock Holmes è anche questo abbastanza semplice da giocare e non ti blocca a lungo con i trial.

Con questo per oggi passo e chiudo >__<
Buona serata  e buon divertimento a tutti!

lunedì 14 novembre 2016

Cheritz conferma l'uscita di un nuovo personaggio per mystic messenger!



Lo volevamo (io tantissimo) e lo abbiamo avuto! O quantomeno sembra che lo avremo... l'ho trovato scritto solo su Istagram. Il post è di tiinews e afferma l'aggiunta di un nuovo personaggio ai cinque già esistenti in mystic messenger. La nuova route sarà un personaggio maschile che fa già parte della storia, trattasi infatti di "Unknown", su cui non aggiungo dettagli per chi deve ancora leggersi la storia di Seven. 
Lo aspettavamo, lo volevamo e apparenemente lo avremo questo 20 novembre!!!!!!!!!
Segnatevi la data sul calendario gente!!!!! E pregate non sia un fake, perchè se no dovrò passare molto tempo a tradurre gli insulti in inglese da mandare a quelli del sito di tiinnews.


Aggiornamento post 20 novembre: ho finito gli insulti! Maledetti... babbani! >___<

domenica 13 novembre 2016

Mystic Messenger: guida introduttiva, informale e pazzerella di un amante di mystic messenger


Eccomi riemersa dopo tre giorni di influenza (sono viva! XD), passati bevendo infusi alla cannella tra l'altro -che hanno fatto per il mio mal di gola più delle medicine-,  per parlare di nuovo di Mystic messenger! Credo che la mia migliore amica stia per assoldare un killer per uccidermi, o per uccidermi con le sue mani, pur di non sentirmi più parlare di questo otome, ma si deve rassegnare. Avrò pure completato tutte le storie, tutti i seguiti e tutte le secret story... e un paio di storie le ho rigiocate per avere il normal ending (ero curiosa), ma io continuo a volerne parlare e dato che molti hanno commentato chiedendo cose sul gioco colgo l'occasione per scrivere una specie di guida introduttiva! ;)

La vera "Secret Story" a cui si può subito accedere

Quando si accede a Mystic Messenger, nella sezione after story, ci sono due secret story, che si sbloccano solo una volta sbloccata la good ending di Seven. 
Ma c'è anche un'altra "secret story" che in realtà è una semplice bad ending.
All'inizio della storia la prima chat è con un personaggio che si fa chiamare "Unknown" che vi chiede di aiutarlo. Avete provato a reagire male? Dirgli che è inquietante vi frutterà una foto, non una sua foto, una foto che spaccerà per sua, ma comunque una foto. Se una volta arrivati all'appartamento continuate a dirgli che non vedete la tastiera selezionando l'apposita opzione, indovinate chi vi comparirà davanti? Ma proprio lui! 
Si tratta di una bad ending, quindi la storia si chiuderà con quell'incontro... per ora. Magari Cheritz aggiungerà altri personaggi alle scelte (vi prego! Ho finito le storie! Ormai entro solo per rileggermele! Datemi altri personaggi! Datemi seguiti! Sono una povera piccola mystic messenger dipendente! Ho bisogno delle mie storie!!!!!!!!)

Cuori e Clessidre

Le due cose che vi appaiono in cima alla schermata e chi servono per proseguire nel gioco sono i cuori e le clessidre.
I Cuori: sono importantissimi per il personaggio che vi verrà dato il quinto giorno. Ricordatevi durante le chat dei primi quattro giorni di provare a rispondere in modo da ottenere più cuori dal personaggio che vi piace. Dopo il quinto giorno avrete quello e fine... può effettivamente darsi che in una bed ending di quel personaggio si nasconda una storia con un altro personaggio. A me non è ancora successo, ma so che in una bed ending della storia di Jaehee si finisce per diventare l'assistente di Jumin, quindi chissà...
Anche dopo la scelta del personaggio i cuori saranno importanti: quanti ne avrete di un determinato colore o in generale il modo in cui risponderete determinerà la scelta di un determinato finale rispetto ad un altro.
I cuori dorati che si accumulano possono essere scambiati con le clessidre. 1 clessidra = 100 cuori.
Come guadagnare cuori? Oltre alle chat e ai messaggi anche la piccola navicella spaziale infondo alla schermata regala cuori quando finisce sul sacchetto di patatine (le patatine di Seven!).
Le Clessidre: di fondamentale importanza in questo gioco sono le clessidre. Nelle storie principali permettono di recuperare chat perse o di proseguire rapidamente la storia, dando accesso a 24h di chat tutte insieme, in pratica saltate un giorno d'attesa. Per fare un esempio siete al giorno 1 e sono le 18:30, selezionate l'opzione e tutte le chat del giorno, più quelle del giorno dopo fino alle 18:30 sono sbloccate. Un avvertimento: procedere così costa tantissime clessidre (20 il primo giorno,, 30 dal secondo al quarto e 50 dal quinto in poi). 
Le clessidre vi serviranno in oltre per:
  • sbloccare le deep story - 80 clessidre, si pagano un unica volta e si ha accesso ad entrambe le storie 
  • sbloccare i seguiti (si può avere accesso ai seguiti SOLO se si è raggiunta la good ending del personaggio) - 20 clessidre
  • Secret story (sarebbero quelle chiamate secret01 e secret02, si sbloccano dopo aver sbloccato il seguito della storia di 707) - 10 clessidre a episodio. Ogni storia contiene 7 episodi, quindi per leggerle entrambe e arrivare alla vera conclusione della storia di Seven vi ci vorranno 160 clessidre in tutto. Lo "sbloccamento"è sequenziale, non potete saltarle per leggervi quello che vi interessa, mi spiace. 
  • Caricare le cose salvate nelle slot - 5 clessidre (prima non si pagavano u_u)
  • Telefonare - 5 clessidre, vi conviene non perdere le chiamate!
Come guadagnare clessidre? Fino ad ora a me le benedette patatine non le hanno mai date (ma che cavolo!), ma abbiamo sempre le chat che possono regalare clessidre. Purtroppo non si caricano da sole e Cheritz ne da alcune solo in caso in cui ci sia stato qualche bug. 
Recentemente inoltre ho scoperto che, dopo essere riuscita a convincere un potenziale ospite a presenziare al party, si ha accesso alla sua storia e questo regala clessidre! Una sola e pure una sola volta, ma meglio di niente! 
Andate nella sezione Guests, selezionate un personaggio. Vi aprirà la scheda: se siete riusciti a convincerlo a presenziare al party potrete andare sulla storia e vi apparirà uno dei personaggi principali che vi racconterà qualcosa di lui... e riceverete una clessidra. Nel caso andando sulla scheda troviate la scritta "story" in grigio e non potete entrarci è perchè quel personaggio non siete riuscite a convincerlo a partecipare, quindi non potete avere accesso alla sua storia = niente clessidra.
Attualmente non ci sono altri modo per guadagnare clessidre. Ogni tanto, quando c'erano aggiornamenti, Cheritz le aggiungeva, ma ora è da un po' che non lo fanno (o forse sono io che ormai ho riletto i primi cinque giorni così tante volte che non ho voglia di rifarlo, visto che ho già tutte le storie). 

Bed Ending: cosa può andare male?

In un normale otome è difficile finire proprio nella bed ending, ci sono al massimo tre finali di cui uno solo è negativo. In Mystic Messenger? Benvenute nel meraviglioso mondo delle ramificazioni!
Immagine presa da : http://zentherainbowunicorn.tumblr.com/
Come vedete nel "meraviglioso" diagramma qui accanto tutto può tranquillamente andare male! La quantità di finali negativi è .... Beh... si, sono tanti.
Per il prologo vi ho già detto come si finisce nella bed ending, che è quasi una storia a se stante. La sviluppassero!
Quelle al quarto giorno si rischiano di avere quando non si hanno abbastanza cuori per sbloccare la storia di un unico personaggio. Ad esempio se nella Casual story si collezionano più cuori di Seven o Jumin si finisce nella bad ending. Anche aver giocato poco, quindi aver fatto poche chat, risposto a pochi messaggi e a poche chiamate porta a quel risultato per quanto ne so.
Dopo il quarto giorno le vostre risposte vi porteranno a una conclusione piuttosto che un'altra e il fatto che riceviate cuori apparentemente non significa che quella risposta vi porterà alla good ending. State attente e se siete proprio, ma proprio, ma proprio disperate online ci sono siti in cui sono scritte le risposte da dare alle chat. Secondo me questo toglie un bel po' di divertimento, ma se davvero siete disperate....
Ogni bed ending è diversa dalle altre, non dico solo a seconda del personaggio, anche con lo stesso personaggio i finali negativi sono tutti diversi. Alcuni bed ending hanno addirittura delle foto: di solito almeno uno dei sopra citati bed ending ha una grafic novel che da una foto. Uno di questi finali riferito a Jumin ha dato il via a un paio di paragoni con il film 50 sfumature! XD
Vi volevo mettere l'immagine che ha dato il via a tutto, ma sarebbe spoiler quindi evito (cliccate qui per vederla!).

Normal ending?

Le email degli ospiti sono importanti: oltre a darti la possibilità di avere la clessidra (guarda sopra), avere tanti ospiti ti regala il lieto fine! Letteralmente. Un basso numero di ospiti (credo meno di 10) porta alla normal ending invece che alla good ending. State attenti, rispondete alle email, tentate di avere tanti ospiti! >__<


Good ending!

I lieto fine sono meravigliosi e non solo per via della storia! Arrivare al lieto fine vi sblocca una quantità di opzioni che altrimenti rimangono bloccate:

  • Chat e phone history: è possibile rileggere le chat, incluse le grafic novel, e riascoltare/leggere le chiamate una volta arrivati alla good ending senza spendere clessidre. Nella sezione extra sono presenti entrambi e accessibili entrambi senza usare clessidre, ma solo una volta finita la storia con la good ending. Se si ha una qualunque altra fine l'opzione rimane bloccata (la strisciolina con il personaggio appare scura).
  • After ending: per sbloccarli dovete necessariamente aver conquistato la good ending, altrimenti l'opzione non apparirà e nella slot del personaggio rimarrà il punto interrogativo.
  • Immagini: ogni good ending vi regala un immagine unica e meravigliosa con il personaggio con cui avrete chattato per 11 giorni. L'immagine che mi è piaciuta di più della good ending è quella della storia di Yoosung, anche se la mia storia preferita rimane quella di Jumin! >__<

Cancellare una partita, salvare, cambiare email o password

La rotellina a lato dei cuori dorati vi da accesso a un menù in cui è possibile fare un po' di tutto: salvare il gioco, cancellarlo, cambiare l'immagine del profilo, cambiare email, password ecc...
ATTENZIONE: in caso di cambio di dispositivo, salvate la storia corrente nelle slot! Mi raccomando! Mystic messenger caricherà tutti i dati relativi al vostro account, ma non la storia corrente, che in caso non abbiate salvato nelle slot perderete. Quindi salvate, sempre e comunque!

Mi sento di aggiungere questo, dato uno degli ultimi commenti ricevuti: giocate con un account! I dati saranno legati a quello, ma se entrate come ospiti non sarà mai possibile recuperarli. Non importa che il gioco sia istallato su più di un dispositivo, non cambia niente se è istallato su uno o su cento, se non vi siete fatte l'account, non siete registrate da nessuna parte, una volta che il gioco è disinstallato i dati sono persi. 

martedì 8 novembre 2016

Magisterium 3. La chiave di bronzo di Cassandra Clare e Holly Black


Eccomi tornata allo sbaraglio! Ta ta ra ta ta ta!
Ho da pochissimo finito di leggere il terzo volume della serie Magisterium (circa due giorni fa) e mi sono tuffata a pesce su 9 Novembre della Hoover, ma non prima di scrivere una piccola recensione.


Titolo: Magisterium 3. La chiave di bronzo
Autori: Cassandra Clare, Holly Black
Editore: Mondadori
Prezzo: euro 17,00
Data di uscita: 25 Ottobre 2016
Trama: Callum, Aaron e Tamara sono inseparabili. Frequentano il Magisterium, dove vengono addestrati a dominare la magia per combattere il Nemico e riportare l'ordine in un mondo dominato dal caos. Una scuola come la loro dovrebbe essere il luogo più sicuro e protetto per farlo. Ma dopo la morte improvvisa di un compagno, i tre amici si ritrovano a seguire le tracce di un sinistro assassino, mettendo a repentaglio le proprie vite.
Come se non bastasse, hanno il fondato sospetto che nel Magisterium si aggiri una spia del Nemico.
Non c'è tempo da perdere. L'ennesima Guerra Magica incombe, e l'unico modo per sconfiggere il Nemico è giocarsi il tutto per tutto. Perché se la magia finisce nelle mani sbagliate il male che può scaturirne è inimmaginabile.

Voto:

La mia opinione: La Clare ci riesce sempre... a conquistarmi., ma questa volta ho delle proteste da fare.
Allora parliamo un attimo della trama, di quella vera non di quello che hanno scritto che era la trama del libro: prima di tutto il Nemico della Morte è andato, il suo corpo è stato distrutto nel libro precedente, al che Call, Aaron e Tamara dovrebbero essere belli tranquilli. Infatti la storia inizia così, con loro belli tranquilli che si divertono. Arrivati a una serata in loro onore però qualcuno tenta di uccidere Call, fallendo, e per nascondere le proprie tracce uccide una sua compagna di scuola di cui non ti importa quasi niente perchè è meno di un personaggio secondario.  Comunque tutti si mettono sul chi vive e i tre, con l'aiuto di Jasper, iniziano a cercare chi potrebbe essere una spia, senza per altro avere idea del perchè qualcuno potrebbe voler uccidere Call. Ci sono attentati, colpi di scena ecc... ecc... Le cose proseguono con un loro ritmo e un loro senso, fino a che non si arriva agli ultimi capitoli, e di qui iniziano gli spoiler.
Call e Aaron seguono un tizio in mezzo ai boschi per tentare di salvare Tamara, che secondo Alex Strike è stata rapita da un tipo non ben identificato. Qui io mi sono chiesta perchè uno dei due non vada ad avvertire i professori o perchè non mandino un qualche tipo di messaggio magico per avvertire i professori, comunque non è questa la cosa sconcertante. In realtà non è nemmeno quella la cosa più sconcertante. La cosa assolutamente insensata è che lui confessi a tutti i professori di avere l'anima del Nemico della Morte mentre è accanto al corpo del suo amico morto, senza una ragione precisa. Che poi Alma si metta ad accusarlo di essere il Nemico della morte non ha senso, come ha ripetutto lei più volte ci sono stati talmente pochi maker del caos che non si sa cosa esattamente sono in grado di fare, quindi additarlo come Costantine solo perchè ha messo accidentalmente il caos dentro a un corpo morto... non ha senso!
E poi la fine sa davvero di troncato, ma davvero davvero tanto.
In definitiva impossibile dare voto pieno, il libro stesso sembra avere poca sostanza, si sente che è un libro "di passaggio". Aspettiamo il prossimo e speriamo in bene.

mercoledì 2 novembre 2016

Nuova grafica online

Buonasera...
La nuova grafica è online e con questa diciamo addio ad Halloween...
Nei prossimi giorni potrebbe subire cambiamenti (anche se per ora ci ho già lavorato un mucchio per metterla così). Dovrebbe essere più fruibile.
Baciotti a tutti
la vostra distrutta blogger