mercoledì 5 aprile 2017

At the End of the Road: torniamo a parlare di comics online



Buonasera lettori!
Sono da poco finiti i mondiali di pattinaggio artistico su ghiaccio, avete guardato qualche gara? Io personalmente mi sono guardata il libero femminile e devo dire che non mi è dispiaciuto. Carolina Kostner, nonostante un paio di errori (ne hanno sicuramente visti di più, ma io non sono un esperta e già vederne un paio è tanto), era splendida sul ghiaccio, la coreografia del libero poi è bellissima. E' arrivata sesta, un po' prevedibile visto il punteggio tecnico delle avversarie, anche se a me è piaciuta più delle altre.
Yuzuru Hanyu (il pattinatore a cui si vocifera la Kubo si sia ispirata per creare il personaggio di Yuri Katsuki) ha fatto un libero perfetto, stupendo e incredibile. Il punteggio ha superato il record del mondo se non erro, che era comunque detenuto da lui. Bellissimo davvero.

Scusate, mi sono un pochino lasciata prendere la mano^^! Amo molto il pattinaggio artistico su ghiaccio anche se io non so proprio pattinare >___<
Comunque, oggi tecnicamente siamo qui a parlare di manga... o meglio manwa... o meglio un fumetto pubblicato su Lezhin, di nuovo.


At the End of the Road
di Haribo
Capitoli: 33  (in corso)
inedito in Italia
Anno di inizio pubblicazione: 2015
Genere: shonen ai, scolastico, soprannaturale.

Yoon Taemin è un diciottenne che vive nella parte povera della città. Abbandonato dai genitori quando era piccolo, il ragazzo per sopravvivere ha lasciato la scuola e si è messo a fare vari lavori, grazie ai quali riesce a mantenersi e nonostante il difficile passato guarda al futuro con speranza.
Un giorno però fa uno strano sogno, sogna un ragazzo che non ha mai visto brutalizzato da alcuni bulli e che, per questo, decide di togliersi la vita facendosi investire da un camion. Svegliandosi di soprassalto, Yoon Taemin si chiede da dove venga questo strano sogno. Tuttavia proprio quel giorno il ragazzo rimarrà vittima di un incidente stradale.
Al risveglio in ospedale Taemin guardandosi allo specchio vede un estraneo o meglio vede il ragazzo del suo sogno. Cosa sta succedendo? Incerto sul proprio futuro e su come sia avvenuto questo strano scambio di corpi, il ragazzo si prepara a vivere in una famiglia non sua, con un fratello gemello che non ha mai visto e a frequentare una scuola in cui non è mai stato, nell'attesa di capire come sistemare le cose. Per non farsi scoprire finge un amnesia totale.
Tornato a scuola però gli episodi di bullismo nei suoi confronti ricominciano, solo che questa volta ad affrontarli non è Han Si-Won, ma Yoon Taemin e lui non ha nessuna intenzione di fargliela passare liscia!  Con furbizia e a volte usando la forza il ragazzo inizia la sua rivalsa sui compagni!
Gli episodi di bullismo però non sono che una piccolezza: dopo anni infatti Taemin incontra qualcuno che mai si sarebbe aspettato di rivedere, qualcuno che gli era estremamente caro e che faceva parte del suo passato, qualcuno che un giorno, senza nessuna spiegazione, è svanito nel nulla. Qualcuno che è totalmente diverso ormai, ma che lui non fatica a riconoscere....

Voto:



Iniziamo dal principio: adoro questi disegni, ma veramente tanto. Non quanto amo quelli di Blood Bank, ma adoro anche questi. Sono bellissimi!
La storia è molto intricata e davvero interessante. Taemin si ritrova in un corpo che non è suo ed è costretto a vivere una vita che non è la sua, stando attento a non farsi scoprire, ma cercando comunque notizie su se stesso. 
La prima volta che rivede Min Siwoon, Taemin è abbastanza scioccato. Il suo amico è cresciuto, non ha più niente del ragazzo carino che lo seguiva dappertutto e per di più la prima volta che lo incontra gli tira pure un pugno. Tuttavia sarà proprio Siwoon il primo ad accorgersi che davanti a se c'è in realtà Taemin, a dispetto del suo aspetto e della ragione.  Se proviamo a ragionarci in modo logico la cosa non torna: un sedicenne che si convince che un proprio compagno di classe è la stessa persona che per lui era importantissima e che ora non c'è più... folle. In questo caso però è davvero romantico, anche se Siwoon sembra fuori di testa, in modo totale e assurdo.
Adoro quanto è folle il loro legame. Non sai con chiarezza quali sono i sentimenti di Taemin, sai solo che per lui Siwoon era una persona molto importante, mentre è chiaro che Siwoon prova qualcosa di molto forte nei suoi confronti. Una volta convintosi che davanti a se c'è quella che per lui era la persona più importante, si fa avanti senza esitare, ma chiarisce quasi subito che il suo non è un sentimento gentile (rimarrà uno shonen ai ancora a lungo? Ai posteri l'ardua sentenza), non si fa problemi a baciarlo, che lui lo voglia o meno...
Come andrà a finire? Non riesco a immaginarlo... Ci sono tanti problemi, l'intreccio è incredibilmente ricco: c'è chi ce l'ha con Han Siwoon e non sappiamo ancora il motivo, c'è la questione dello scambio di corpi, che non si sa nemmeno come o perchè (lo spiegheranno alla fine?), poi ci sono Taemin e Siwoon e tutti tifiamo per loro (io di sicuro). Sono curiosa, ne voglio davvero sapere di più, quindi aspetto, trepidante, il capitolo.

 Lezhin lo traduce in inglese (ne detiene i diritti) ;)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento